Menu

Notícias na Itália

25/09/2017
Apple, Google e Microsoft in testa ai marchi globali di maggiore valore



Le tre sorelle del «tech» sono davanti a tutti. Sul podio dei brand globali di maggior valore al mondo ci sono Apple, Google e Microsoft. Lo stabilisce la diciottesima edizione dello studio «Best Global Brands» di Interbrand, pubblicato oggi. Le new entry di quest’anno sono tre: Ferrari, in posizione 88, e Netflix e Salesforce.com, entrambe per la prima volta nella classifica, rispettivamente al 78esimo e 84esimo posto.

È il quinto anno consecutivo che Apple e Google mantengono le prime due piazze. Il valore del brand Apple è cresciuto del 3% raggiungendo 184,154 miliardi di dollari, mentre quello di Google è salito a 141,703 miliardi di dollari, registrando un incremento del 6%. Microsoft sale sull’ultimo gradino del podio con un valore del brand di 79,999 miliardi di dollari e, contestualmente, si posiziona fra i sedici brand con una crescita percentuale a due cifre. Seguono
Coca Cola al quarto posto, Amazon, Samsung, Toyota e Facebook, che fa il suo primo ingresso nella top 10 posizionandosi al numero 8, Mercedes-Benz e Ibm.
I cinque brand con il più alto tasso di crescita sono Facebook, che per il secondo anno consecutivo registra un incremento del valore del brand del 48%, Amazon (+29%), Adobe (+19%), Adidas (+17%) e Starbucks (+16%).

La crescita in un mondo che cambia 
Lo studio quest’anno si focalizza sul tema «Growth in a Changing World» e prende in esame tre fattori chiave: Persone, Tecnologia e Brand. «Stiamo vivendo un entusiasmante periodo di cambiamento - sociale, tecnologico, industriale - che ha un impatto diretto su ogni aspetto del business e della vita», spiega Jez Frampton, global chief executive officer di Interbrand. «In questo contesto di costante evoluzione la crescita diventa una sfida sempre più impegnativa, ed è per questo che le organizzazioni hanno bisogno dei brand come mai prima d’ora. Le aziende rappresentate in Best Global Brands riconoscono i brand come la principale piattaforma per raggiungere i propri obiettivi di crescita».

Gucci, Prada e Ferrari sul podio italiano 
L’Italia è rappresentata da Gucci, Prada e Ferrari, che rientra nella Best Global Brands in 88esima posizione. Non sorprende la performance di Gucci che conquista la posizione 51, con una crescita del valore del brand del 6% raggiungendo 9,969 miliardi di dollari. 

Grazie al nuovo corso posto in essere dal management e dal direttore creativo Alessandro Michele, il brand è nuovamente assurto al ruolo di autorità della moda. Ferrari, antonomasia del lusso automotive, che quest'anno celebra il suo 70esimo compleanno, registra un valore del brand pari a 4,876 miliardi di dollari, traguardo Interbrand 2 conquistato anche grazie a un forte incremento delle vendite. Seppure continui a essere un indiscusso riferimento a livello internazionale, Prada fatica a tradurre la forza del proprio brand in risultati economici, e scende in 94esima posizione.

Fonte: Il Sole 24 Ore

« Voltar


Fatal error: Cannot redeclare remoteFileExists() (previously declared in /home/camaraitalianapepb/camaraitalianapepb.com.br/header.php:9) in /home/camaraitalianapepb/camaraitalianapepb.com.br/header.php on line 9